Cosa c'è di buono

La cucina di Nonna Lavinia è in grado di soddisfare i gusti di ogni tipo di clientela. Lo chef prepara ricette tradizionali rivisitate con un tocco personale, alle quali, grazie alla sua permanenza per anni nel paese d'oltralpe, si affiancano prelibatezze tipiche della cucina francese come la zuppa di cipolle o la choucroute.

In settimana, per il pranzo di lavoro, ci sono ogni giorno almeno tre primi e tre secondi. Ma oltre al menù fisso si spazia da prelibatezze più gustose e sostanziose a quelle più salutari. Il piatto Bistrot, di solito carne o pesce, è la proposta per i più golosi che non si fanno mancare nulla. Indicata per chi vuole stare in forma la ricetta benessere, che può essere una zuppa o un primo di pasta integrale con pochi grassi e basso contenuto calorico.

Una particolare attenzione pone nei confronti di vegetariani e vegani, visto che quiche e sformati a base di verdure non mancano mai. Completano l'offerta torte e dolci fatti rigorosamente in casa. Nonostante l'alta qualità delle materie prime, che variano in base alla stagionalità, i prezzi sono davvero competitivi. Dal martedì al venerdì propone menù a prezzo fisso, per un primo si spendono 7,00, per un secondo 9,00 e per il menù completo 12,00 euro.

 

La scelta diventa ancora più ampia con la carta del fine settimana quando il menù si arricchisce di piatti prelibati che variano tutti i week end e la colazione e la merenda diventano ancora più gustose.

 

© 2014 La cucina di nonna Lavinia - P. IVA 02883680965

  • w-facebook
  • Twitter Clean
This site was designed with the
.com
website builder. Create your website today.
Start Now